Sunday, May 22, 2005

Ali spezzate

Più che le tesi di Abn Amro il giudice Amenduni sembra aver accolto quelle della Consob e, udite udite, di Bankitalia. Amenduni sottolinea come alla ricostruzione «effettuata dalla delibera Consob aderisce la stessa Banca d’Italia». E cita al proposito la lettera indirizzata dal governatore Antonio Fazio ai vertici di Abn Amro, in cui Bankitalia fa proprie le considerazioni di Consob.
Come sempre sagace invece la lettura che ne dà il proprietario di Alpi Eagles, nonché neo annullato consigliere di Antonveneta, Paolo Sinigaglia.
"Ritengo -afferma- di essere stato eletto legittimamente. Il giudice ha accolto tutte le deduzioni di Abn Amro. Ma io penso di essere sufficientemente indipendente. Non so come il giudice potrà dimostrare chi mi ha votato. Comunque, aggiunge, a me sembra che Abn ha poco rispetto degli azionisti e delle regole di mercato. La banca olandese opera un po' 'fuori dal seminato' ". E con questo posso anche andarmene in vacanza. State tranquilli, non userò un volo Alpi Eagles. Volare docet.

No comments:

Post a Comment