Monday, January 10, 2005

Eia eia alalà

Di Canio saluta romanamente. La Mussolini ovviamente si commuove. Il comunista Alessandro Curzi lo difende. Vespa già pensa di dedicargli un'intera puntata di Porta a Porta. Bonolis forse lo inviterà a Sanremo. Che aspetta Gasparri a proporlo a Ciampi come senatore a vita?

No comments:

Post a Comment