Wednesday, January 05, 2005

Colpi di testa

L'Economy, il business magazine di Mondadori diretto da Giorgio Mulé nel numero in edicola in questi giorni, riporta alcune dichiarazioni virgolettate del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. «Ha ragione il governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio: bisogna favorire l'ingresso di capitali italiani nel sistema e spingere aggregazioni interne, consentendo agli stranieri di avere partecipazioni mai però in grado di conquistare posizioni decisive» avrebbe detto il premier dopo la botta in testa ricevuta in Piazza Navona. Delle due l'una: o il Cavaliere vuole riscrivere le teorie liberiste della Casa della Libertà e candidarsi anche al Nobel dell'economia (ramo: economia di mercato) o ha torto il senatore-poeta Luzi che a proposito del cavalletto in testa parla di vittimismo. Auguri di pronta guarigione in ambo i casi.

No comments:

Post a Comment