Saturday, November 14, 2009

Fischi per fiaschi

Simpatico siparietto tra Paul Kedrosky e Barry Ritholtz.

Paul Kedrosky esprime in questo post il suo ricorrente disagio di fronte agli esercizi del tipo "stabiliamo il valore della cosa X espresso in termini di un bene Y" (provocatoriamente esclama "fissiamo allora il prezzo degli yo-yo in manguste!"). "Se supponessimo di fissare un prezzo di X in un bene Y, X sarebbe prezzato nel bene Y, ma questo non è poi di così grande utilità", dice Kedrosky, fornendo un grafico che misura l'indice Dow Jones in oro a partire dal 1900.

Gli risponde a stretto giro di posta Barry Ritholtz con un grafico del prezzo dell'oro espresso in ...oro. La cosa è terribilmente sospetta, dice fra sè e sè Kedrosky: ci deve essere qualcosa di oltraggioso in questo grafico, ma dove?

1 comment:

  1. Monumentale!

    quella linea dritta è uno dei pilastri invisibile sul quale si regge questo sietema!

    Eccolo a voi alla visione di tutti

    ReplyDelete