Tuesday, March 10, 2009

Bond, con licenza di uccidere

Il Banco Popolare ha reso noto di aver presentato al ministero dell'Economia e delle Finanze ed alla Banca d'Italia istanza per l'emissione degli strumenti finanziari di patrimonializzazione previsti dall'articolo 12 del decreto legge 185/08 (Tremonti-bond). Il Consigliere Delegato Pier Francesco Saviotti ha dichiarato che si tratta di: "un’operazione opportuna che, anche in chiave prospettica, assicurerà una patrimonializzazione adeguata al Gruppo, consentendo di rafforzare il sostegno alle famiglie ed alle Piccole e Medie Imprese sui territori di radicamento, in linea con la vocazione storica delle proprie banche".

A meno che non vada a finire come con la cartolarizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato, di cui parlo oggi in altro articolo, Giulio Tremonti 007 fa così la sua prima vittima tra le banche, costringendo alla resa quella che per la verità se la passa meno peggio, quanto a patrimonializzazione. Sull'argomento ho scritto abbastanza in precedenti post, per cui non mi ripeto, ma vi segnalo questo articolo, tecnico ma che merita di spenderci un pò di tempo ed attenzione.

No comments:

Post a Comment